Repubblica Ceca

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

REPUBBLICA CECA

 

Repubblica Ceca vino reportIl Mercato del VINO nella REPUBBLICA CECA
Report 2023


Formato: PDF
Prezzo: Euro 40
Codice prodotto: REC23REP
Pagine: 75
Stato: disponibile

Indice: Dati generali - Rischio paese - Quadro macroeconomico - Il mercato del vino: caratteristiche principali - La produzione nazionale - Import-Export di vino - Consumo - Dati e statistiche - Normativa di settore - Norme sull’importazione di vino e bevande alcoliche  - Tariffe e barriere doganali - Etichettatura prodotti - Distribuzione commerciale - Canali di vendita del vino - Catene della Gdo (grande distribuzione organizzata) - Settore Horeca (Hotel restaurant and catering) - Negozi specializzati - Formazione dei prezzi  - Comportamento dei consumatori - Tendenze e prospettive - Strategie di entrata nel mercato ceco - Fiere di settore - Mass media di settore - Indirizzi utili.

 

 

 Repubblica Ceca vino databaseIl Mercato del Vino nella REPUBBLICA CECA
Database 2023

Formato: Excel
Prezzo: Euro 40
Codice prodotto: REC23DB
Numero riferimenti: 212
Stato: disponibile

Elenchi, in formato Excel, completi di: nome, ragione sociale, tipologia commerciale, indirizzo, città, telefono, fax, sito web, e-mail, altri dati e informazioni utili di: Importatori - Distributori - Grossisti - Catene della Gdo (Grande distribuzione organizzata) - Operatori settore Horeca - Negozi specializzati al dettaglio e online - Ristoranti di cucina italiana

 

 

 

 

Il MERCATO del VINO in REPUBBLICA CECA  Report + Database a soli Euro 64 (sconto del 20%)

Per acquistare inviate una e-mail all'indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

indicando i Vostri dati: Nome e/o Ragione Sociale, indirizzo, città, e-mail, eventuale recapito telefonico, Partita Iva o Codice Fiscale e il codice del/dei prodotto/i richiesti.

 

 

IL MERCATO DEL VINO NELLA REPUBBLICA CECA
(Breve introduzione)

 

La Repubblica Ceca ha circa 10,6 milioni di abitanti, con un reddito pro capite di circa 24.000 Euro annui, fa parte dell’Unione Europea ma non aderisce all’Euro.
La Repubblica Ceca è un grande produttore di birra e i consumatori cechi risultano essere i primi consumatori mondiali di questa bevanda con circa 152 litri pro capite all’anno.
Ma nel paese si consuma anche parecchio vino, circa 20 litri annui pro capite.
Il mercato del vino nella Repubblica Ceca viene soddisfatto per un terzo circa da produzioni nazionali e per due terzi da importazioni.
Le due aree di produzione si trovano una in Moravia dove si concentra il 95% della produzione nazionale e una in Boemia che copre il restante 5%.
La superficie vitata è di circa 16.000 ettari. La produzione nazionale di vino supera i 60 milioni di litri all’anno, di cui il 70% circa è costituita da vini bianchi, la parte restante da vini rossi e rosati.
Le esportazioni di vini cechi ammontavano nel 2019, a circa 10 milioni di litri ma poco meno della metà si dirigevano verso la confinante Slovacchia.
Per quel che riguarda le importazioni, in volume, nel 2019 al primo posto c’era l’Italia con una quota di mercato del 22%, seguita da Ungheria con il 19%, Spagna con il 14%,  Slovacchia con l’11%, Germania con l’8%, e poi tutti gli altri. Va sottolineato comunque che, negli ultimi anni, l’Italia ha perso posizioni e quote di mercato a vantaggio di altri paesi.
Nel segmento degli spumanti il primo esportatore nel 2019, sia in volume che in valore era l’Italia seguita dalla Francia in seconda posizione.
L’esportazione di vino nella Repubblica Ceca non subisce alcun tipo di restrizione o gravame in quanto il paese rientra nell’Unione Europea.
I consumatori cechi sono ancora molto sensibili al prezzo come criterio di scelta nell’acquisto, preferiscono i vini bianchi  (45% del totale dei consumi) a quelli rossi (31%) e apprezzano sempre più vini rosati (9%) e spumanti (8%).
Il consumo di vino è in crescita, anche se a un ritmo molto lento, di circa l’1% l’anno, il mercato è abbastanza consolidato ma ci sono alcuni segmenti come quello dei vini rosati o degli spumanti dove il ritmo di crescita è molto più consistente. Le prospettive sono buone per varie ragioni: per l’incentivazione che il governo sta facendo alla produzione vinicola nazionale e al turismo vitivinicolo con un aumento anche della qualità dei vini prodotti, per l’aumento del prezzo della birra che ha reso relativamente più conveniente il vino, per la pubblicazione di diversi studi che hanno dimostrato il beneficio che il consumo di vino può avere sulla salute.
Per quel che riguarda i canali di distribuzione il vino si vende per il 28% nel canale Horeca, canale molto importante tenendo conto che la Repubblica Ceca, anche grazie alla sua capitale Praga è una meta turistica molto gettonata e quindi c’è una quantità considerevole di ristoranti, hotel e locali.
Nella GDO, quindi nelle catene di ipermercati e supermercati si vende prevalentemente il vino di qualità bassa e media. Il 75% dei vini nazionali si vendono in questo canale.
Nei negozi specializzati, dalle enoteche ai negozi di specialità enogastronomiche, si vendono prevalentemente vini d’importazione che sono mediamente di qualità più elevata.  Sta crescendo molto anche la vendita on-line di vino.

Per un’analisi aggiornata, dettagliata e approfondita acquistate il Report e il Database.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Chi è online  

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online

   

Analisi Mercati  

   
© ALLROUNDER